Centro di Consulenza Famigliare Novara

Sommario
home chisiamo link news contatti
consultorio_familiare
 
ta_novara
 
voce_fraterna
 
presenza_fraterna
 
libro_parlato
 
cefov
 
pane_acqua
 

Telefono Amico NOVARA



Numerose erano le chiamate che il Consultorio riceveva da parte di persone che raccontavano i loro problemi telefonicamente. In una riunione dell'èquipe consultoriale venne presa in considerazione la possibilità di aprire un nuovo servizio: il Telefono Amico. Nel 1984 cominciò il servizio di Telefono Amico con una ventina di volontari che aderirono entusiasti all'iniziativa, iniziando ad operare il primo luglio dello stesso anno.

Dalla data di apertura ad oggi ha avuto più di 600 operatori attivi. Essi hanno risposto al telefono su due linee dalle 18 alle 24 di ogni giorno dell'anno, sino al 2005, anno in cui il Gruppo di Telefono Amico Novara, ...rispettosi del suo mondo interioreinsieme ai volontari dei Centri di Telefono Amico di Torino, Rivoli, Alessandria, Vercelli e Genova ha partecipato alla fondazione di una nuova associazione interregionale, il Ce.Vi.T.A. (Centro Virtuale di Telefono Amico) che nel giugno del 2006 ha attivato un numero unico, attualmente lo 0299777. In seguito si sono aggregati anche i centri di Imperia, Varese, Vigevano, Reggio Calabria, Messina e Cagliari.
L'organizzazione dei turni in rete permette al CeViTA di effettuare il servizio di ascolto 24 ore su 24, portando il volume delle telefonate ricevute dal telefono Amico Novara ad incrementi di più del 30% rispetto agli anni in cui il servizio era limitato alle sei ore serali.

Il Telefono Amico si qualifica come servizio di emergenza per le persone in crisi, che consente all'utente di chiamare nel momento stesso in cui la situazione problematica si manifesta oppure quando sta raggiungendo un picco di intensità. Vuole fornire un'occasione di comunicazione paritaria e disinteressata compiendo un gesto di fiducia nelle capacità comunicative delle persone ed incentivando la cultura della comunicazione come antidoto alla depressione, alla superficialità dei rapporti ed alla crisi di identità.

Il servizio di Telefono Amico non si rivolge ad un'utenza particolare o selezionata, ma ha la precisa finalità di indirizzarsi a tutti coloro che vivono l'insorgere di un disagio di qualunque natura....rispettosi del suo mondo interiore Gli appelli evidenziano oggi che il desiderio di comunicare si è trasformato in un vero e proprio bisogno primario, ma la fretta e la difficoltà nelle relazioni interpersonali rendono sempre più difficile una comunicazione efficace e vera.

Oggi tutte le città sono dotate di molteplici servizi sociali per rispondere alle esigenze più diverse, ma allora "Perchè ci si rivolge ancora al Telefono Amico?"
Non dipende dalla sfiducia nel servizio pubblico, ma dalle particolari esigenza di chi telefona. Desiderio di anonimato, urgenza di parlare, ansia, necessità di esprimere il proprio "vissuto", queste caratteristiche fanno comprendere come i servizi di ascolto telefonico coprano uno spazio che le istituzioni pubbliche non potranno mai colmare. Per quanto la relazione telefonica possa apparire debole, essa realizza un incontro di tipo nuovo e in qualche misura unico che si esprime in una relazione libera da pregiudizi e tende a restituire al soggetto fiducia in se stesso e negli altri. Al telefono, non ci sono " esperti " in nessuna scienza ma persone che credono nell'uomo e in un ascolto personale, paziente, rispettoso, offrendo uno spazio libero, spesso altrove negato, per esprimere se stessi completamente.

Il Centro di Telefono Amico di Novara insieme agli altri Centri aderenti al CeViTA si riconosce nei principi fondamentali espressi nella Carta Nazionale:

  • gratuità della prestazione
  • garanzia dell'anonimato
  • indipendenza da qualsiasi ideologia politica o religiosa
  • rispetto delle idee di chi chiama
  • impostazione non direttiva del colloquio

Il Telefono Amico di Novara affida il servizio a volontari costantemente formati che impegnano una parte del loro tempo libero nell'ascolto degli appelli, nel miglioramento del servizio e nell'organizzazione della struttura. Il corso di preparazione primaria per aspiranti volontari di Telefono Amico, basato sulla conoscenza di se stessi, dei propri limiti e sulla scoperta della comunicazione interpersonale, viene tenuto ogni anno con inizio alla fine di ottobre: chi vuole partecipare può prenotarsi telefonando ai numeri di servizio 0321628601 e 0299777.


Se vuoi ricevere maggiori informazioni sul servizio o sei intenzionato a partecipare al prossimo "Corso sulla Comunicazione" per poi svolgerlo tu stesso, utilizza la pagina contatti per inviarci il tuo messaggio. Grazie.